domenica 22 maggio 2011

Recensione: Paranormalmente.

Salve a tutti.Ecco per voi una recensione di un libro uscito da poco che, ho avuto il piacere di ricevere in regalo dalla Giunti Y che ringrazio nuovamente; ma ora vediamo i dati principali e la trama del libro.

Titolo: Paranormalmente
Autrice: Kiersten White (trovate il suo sito qui)
Editore: Giunti Y
Pagine: 410 esclusi i ringraziamenti
Prezzo: 14,50 €

Evie sogna una vita normale, ma quando a sedici anni si ha il dono di vedere i mostri e si è un'agente del Centro Internazionale del Contenimento del Paranormale anche la ricerca della normalità può essere un'avventura. Se poi ci si mette una sirena come amica del cuore, una fata dei boschi maschio come ex e una cotta per un aitante mutaforma, la missione diventa quasi impossibile... Ma fra mille avventure, e qualche momento di romanticismo, dopo aver sconfitto un'oscura profezia delle fate, aver salvato il mondo del paranormale e aver fatto i conti con la sua vera identità, Evie, accoccolata sotto una coperta con Land, il suo mutaforma, sentirà le loro anime fondersi e l'amore trionferà su tutto, nel mondo normale, e anche in quello un po' più strano. Ironico e dissacrante, Paranormalmente è un romanzo pieno di azione e di fantasmagorici colpi di scena. Una lettura divertente e originale che sfata i miti fantasy più in voga ridicolizzando i vampiri e ingentilendo i lupi mannari.


RECENSIONE
Partiamo dalla prima cosa che si nota prendendo in mano il libro, la copertina. Personalmente la trovo davvero stupenda: il titolo è in rilievo e scritto con un carattere con qualche riccio che sembra quasi le che le parole inizino a dissolversi; se muovi il libro si possono notare dei riflessi dal colore dell'arcobaleno e, per ultima cosa (ma non ultima per importanza) la ragazza in copertina che assomiglia molto alla descrizione di Evie. Chi è Evie? Beh, Evelyn, conosciuta da tutti come Evie, è la protagonista di questo libro e, altri non è che una ragazza sedicenne che adora il colore rosa e sembra assolutamente normale; se non fosse che alla sua cintura c'è Tasey, il suo inseparabile taser rosa zebrato; che vive in un Centro sconosciuto a tutti e che riesce a vedere oltre l'aspetto esteriore degli esseri paranormali; riesce a vedere come sono in realtà. E questo non è tutto. Il suo ex che non le dà tregua è una fata e la sua migliore amica una sirena. Il Centro l'ha "assunta" all'età di otto anni per trovare e castrare (ehm, nutralizzare) tutti gli esseri paranormali, visto che ognuno di loro in maniera diversa è pericolosa. Evie, nonostante la sua vita sia così diversa, vive il tutto con assoluta normalità. Ma un giorno c'è un'intrusione al Centro ed Evie riesce a bloccare l'intruso, è un ragazzo che ha più o meno la sua età, sembra fatto d'acqua e riesce a replicare chiunque, anche nella voce. Dall'arrivo di Preston, perchè questo è il suo nome, al Centro (anche se come prigioniero) tutto cambierà. In che modo? E come si inserirà una profezia nell'avvicendamento della storia? Per scoprilo acquistate Paranormalmente.
Personalmente ho adorato, anzi no, amato questo libro, l'ho trovato divertente, ironico e decisamente sorprendente. Avevo molte aspettative su questo romanzo e sono stata più che accontentata e, devo ammettere, che la storia ha avuto un risvolto inaspettato, almeno per me. Ho trovato anche molto interessante e intelligente da parte dell'autrice di aver cambiato ogni stereotipo su vampiri, licantropi, eccetera. I vampiri in questo libro non sono certo quelli carini di Twilight (niente da togliere alla saga della Meyer!); inoltre troverete tanti altri esseri soprannaturali che almeno io non avevo ancora visto in nessun libro. Consiglio il libro a chiunque voglia leggere uno young-adult che lo faccia ridere ma anche piangere. Questo però è solo il primo romanzo di una trilogia, nel 2012 dovrebbe uscire il secondo libro Supernaturally in lingua originale.
Voto? 10, assolutamente.

Charlie.

2 commenti:

  1. ECCOLO...che bellO già mi piace.
    Dovrò finirlo in questi giorni.
    Grazie epr essere passata. Un abbraccio.

    RispondiElimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)