domenica 31 luglio 2011

Recensione: Unika - La fiamma della vita.

Ciao a tutti!
Oggi ho una novità molto bella di cui parlarvi; il blog avrà una nuova amministratrice oltre a me, Charlie, e il suo nome è Giav93, per ora è in prova, ma si è messa subito all'opera con una recensione di un libro che ha finito giusto oggi. Lascio a lei la parola con la recensione di oggi.


Titolo: Unika - La fiamma della vita.
Autore: E.J. Allibis
Editore: DeAgostini
Pagine: 512
Prezzo: 18.90 €



La vita tranquilla di tre ragazzi quindicenni viene sconvolta da una serie di fatti misteriosi. L’incontro con un singolare professore di teologali mette a conoscenza dell’incredibile ragione di quanto sta accadendo: uno di loro è un angelo e non lo sa. Soprattutto, non sa di custodire segretamente nel cuore “la Fiamma della Vita”, una delle due entità fondamentali che consentono di governare l’universo. Ma quale dei tre ragazzi è l’angelo? Qual è la sua storia? E quale sarà il suo destino? Mentre si rendono conto che quella che si è scatenata intorno a loro è una vera e propria caccia, vengono rapiti da due strane creature che li conducono in un mondo a parte, situato in un’altra dimensione: quella di Sefira, la meravigliosa valle dove vivono gli angeli. A Sefira, i ragazzi avranno finalmente modo di scoprire chi di loro custodisce la Fiamma della Vita. Conosceranno quindi il mondo degli angeli e saranno coinvolti nell’incredibile e misteriosa storia di Unika, l’affascinante angelo guerriero sacrificatosi per il bene dell’umanità. In un avvincente susseguirsi di coli di scena, vivranno un’esaltante avventura che si concluderà con l’Adlivun, l’epica battaglia tra il Bene e il Male dall’esito incerto e dal finale imprevedibile.

RECENSIONE
"I sogni sono la cosa più importante che possediamo. Noi viviamo di sogni. Il futuro dipende dalla volontà e dalla capacità che abbiamo di riuscire a riconoscerli, accettarli, ascoltarli, accoglierli, inseguirli, sentirli fino in fondo per trasformarli in realtà. (...) I sogni nascono dalle nostre emozioni. Ecco cosa siamo. Emozioni. Nient'altro che emozioni."

Sono proprio le emozioni, impetuose e sorprendenti, reali come non mai, a guidare per tutto la storia i personaggi originali, eroici e misteriosi di questo primo volume della saga (Il secondo uscirà il 13 Ottobre, "Unika – L'ultima porta")
Elemento ricorrente di questo genere è l'inconsapevolezza dei protagonisti. Tre ragazzini, legati da una profonda amicizia, sono turbati da strani sogni, apparizioni o semplicemente sensazioni. Quando decidono di confidarsi l'un l'altro non riescono a far altro che aumentare i propri dubbi, i quali, almeno in parte, saranno risolti da un curioso professore di Angelologia: uno di loro è un angelo, inconsapevole custode della Fiamma della vita, strumento che consente di generare nuovi angeli ed è uno delle due Entità fondamentali che permettono di dominare l'universo. Pur essendo il più grande esperto in materia, nemmeno il professore conosce la motivazione che ha portato gli angeli a nascondere la Fiamma sulla Terra e la storia impregnata di sacrificio e coraggio che ha portato a una così rischiosa e sofferta decisione, né riesce a capire chi sia l'angelo fra i tre.
All'improvviso i quattro ricevono la visita di due misteriose e non molto tranquillizzanti creature, due angeli che li conducono in una sorta di Paradiso terrestre in un altra dimensione: Sefira, la splendida e incredibile dimora degli angeli.
Non appena finalmente scoprono chi di loro è l'angelo, un altro colpo di scena sconvolge il lettore: fra gli altri tre ospiti, uno è assoggettato al Male, all'angelo ribelle esiliato e privato dei propri poteri che nei millenni ha ripreso le proprie forze e non si è mai dato per vinto...
Ma non c'è tempo per fermarsi, perché il giovane angelo deve imparare ad essere tale, grazie a una nuova amica con cui si trova subito fin troppo in sintonia, non solo perché è lei a custodire l'altra Entità, mentre gli altri scoprono le meraviglie di Sefira, popolata da spiriti sinceri, ma non solo...
L'angelo e l'amica si trovano al centro di una spietata caccia per il potere che si concluderà solo con l'Adlivun, l'epica battaglia tra Bene e Male, nella quale sono tutti ormai coinvolti più di quanto immaginino.
L'autore/autrice , che si cela sotto il nome di E.J. Allibis, riesce a tenere il lettore sulle spine fino alla fine, grazie alla sua immensa fantasia e lo stile a momenti poetico ed estremamente coinvolgente.
Sento di poterlo consigliare caldamente non solo a tutti gli amanti del fantasy in tutte le sue sfaccettature, come me, ma anche a chi adora lasciarsi trasportare dalle forti emozioni e a chi impazzisce per le trame piene di mistero in cui si incontrano e si scontrano animi puri e coraggiosi, pronti al sacrificio, e orgogli feriti, votati irrimedianilmente al male.

Voto 9

Giav93.

1 commento:

  1. che bello, questo "lavoro" mi sta piacendo un sacco *____* grazie mille Charlie ^^

    RispondiElimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)