sabato 25 febbraio 2012

Recensione: Spy girls - Vorrei dirti che ti amo ma poi dovrei ucciderti.

Titolo: Spy Girls. Vorrei dirti che ti amo ma poi dovrei ucciderti.
Autrice: Ally Carter
Titolo originale: I'd tell you I love you, but then I'd have to kill you.

Casa Editrice: DeAgostini
Prezzo: €9,90
Pagine: 320


La Gallagher Academy è un college per ragazze speciali: molte scuole offrono corsi di matematica applicata o di ginnastica avanzata, ma difficilmente altrove le allieve imparano quattordici lingue o sette modi diversi per uccidere un uomo a mani nude. Alla Gallagher non si formano donne in carriera qualunque, ma le spie del domani. Una di loro è Cammie, talmente abituata a tutto ciò che è eccesionale, da non sapere cosa fare quando nella sua vita appare Josh, un ragazzo attraente, simpatico e del tutto...normale. Tra identità segrte e travestimenti, appostamenti e missioni speciali, Cammie porterà avanti una seconda vita, così ordinaria da sembrare strana. Ma come si fa a far finta di essere normale?

Recensione
Roseville, Virginia. E' qui che si trova la Gallagher Academy, in questa piccola cittadina, anche se è isolata da quella realtà da mura alte che circondano l'edificio, sistemi di sicurezza ideati da geni della Nasa, CIA e MI6, un vialetto lungo 800 metri con sensori di movimento e guardie alte e muscolose che hanno sempre gli occhi aperti. Una vera e propria fortezza, che serve a proteggere le ragazze ricche e viziate dal mondo esterno; questo pensano tutti vedendo da lontano l'istituto, sentendolo nominare o vedendo l'uniforme che le ragazze sono costrette ad indossare. La realtà è che quelle mura non servono per proteggere le ragazze, bensì per tenere all'oscuro il mondo esterno di ciò che le Gallagher Girls sono e diventeranno. Come recita il nome, la Gallagher Academy per ragazze superdotate è sì per ragazze con grandissime doti, ma non certo un'intelligenza matematica fuori dal comune o simile.
Le adolescenti che il college accoglie diventeranno spie, per questo studiano materie come Crittografia Avanzata, Paesi del Mondo, Cultura e Integrazione, Autodifesa e Attacco, quattordici lingue diverse e Operazioni Sotto Copertura. Una nuova materia per la protagonista Cameron "Cammie" Morgan e le sue inseparabili amiche e compagne di stanza Bex e Liz e sono scelte proprio loro come le ragazze che faranno la prima dimostrazione dal nuovo e sexy professore Joe Solomon. Ognuno di loro ha un nome sotto copertura e quello di Cammie è Camaleonte per un buon motivo, riesce a non farsi notare in qualsiasi occasione; beh, non proprio tutte. Infatti alla fine della missione un ragazzo la nota e cerca di attaccare bottone, un bellissimo giovane di nome Josh, un normalissimo ragazzo che vuole intraprendere una normale relazione con una normale ragazza. Peccato che Cammie non sappia cosa sia la normalità, dopotutto è figlia di una spia morta in missione e di una ex-spia ora preside della scuola. Chiederà aiuto alle sue migliori amiche e alla loro nuova compagna di stanza Macey, non immaginando che quella sarà la più difficile missione sotto copertura.
Stile fresco e trama decisamente interessante, ottimo romanzo per le adolescenti e anche per chi è più grande, a  me, personalmente, ha ricordato la mia prima storia d'amore. Il finale mi ha lasciato senza parole, diciamo che non mi aspettavo terminasse così, ma mi è piaciuto. Questo libro è il primo di una saga sulle Gallagher Girls e sinceramente sono proprio curiosa di leggere i seguenti!
Voto: 7/8.

I libri che compongono la saga di Spy Girls sono:
1. Spy Girls. Vorrei dirti che ti amo ma poi dovrei ucciderti.
2. Spy Girls. Sono come mi vedi ma l'apparenza inganna.
3. Spy Girls. Non mi fido di te ma il rischio è il mio mestiere.
4. Spy Girls. Giuro di dire la verità ma tu non credermi.
+ altri libri a seguire.



1 commento:

  1. Io da piccolissima ho letto "giuro di dire la verità ma tu non credermi" e mi era piaciuto un sacco! Dovrei rileggerlo anche ora che sono più grande?

    bel blog, ti lascio il mio http://smell-ofbooks.blogspot.it/

    RispondiElimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)