giovedì 4 ottobre 2012

Anteprime Nord Ottobre 2012


Jacqueline Carey
IL DONO E IL SACRIFICIO
titolo originale: Naamah’s Kiss
categoria: Narrativa
pagine: 384 - prezzo: € 18,00
In libreria: 11 ottobre 2012

C’è stato un tempo in cui i Maghuin Dhonn, la più antica tribù di Alba, avevano poteri inimmaginabili. Un secolo fa, però, uno di loro ha compiuto il peggiore dei sacrilegi, uccidendo la moglie e il figlio di Imriel de la Coucel: da quel giorno, la loro magia è svanita…

Pur essendo la figlia della venerata strega dei Maghuin Dhonn, Moirin non è dotata di grandi poteri magici. Eppure l’oracolo della tribù non ha dubbi: il fato ha in serbo per lei un glorioso destino, un destino che forse potrà riportare il suo popolo allo splendore di un tempo. Tuttavia, perché la predizione si avveri, la giovane dovrà intraprendere un lungo viaggio alla scoperta delle proprie origini. Moirin lascia quindi i boschi di Alba per raggiungere l’elegante Terre d’Ange, dove vive il padre, primo sacerdote di Naamah e uno degli uomini più potenti del regno. Non appena arriva nella raffinata Città di Elua, capitale angeline, la ragazza viene accolta a corte come un’affascinante ed esotica novità. Abituata a vivere a stretto contatto con la natura, però, Moirin fatica a comprendere la complessa rete d’intrighi e tradimenti intessuta dalla nobiltà angeline. Per non rimanere intrappolata, la ragazza sarà quindi costretta a imparare in fretta, perché c’è già chi trama nell’ombra per sfruttare il suo rapporto col padre e portare così a termine i suoi loschi piani…

Il dono e il sacrificio e La fiamma e la guerriera
danno inizio a una nuova, entusiasmante saga
ambientata nel magico regno di Terre d’Ange

Jacqueline Carey è nata nel 1964. Dopo essersi laureata in Psicologia e in Letteratura inglese presso il Lake Forest College, ha viaggiato a lungo e, successivamente, ha deciso di diventare una scrittrice, pubblicando numerosi racconti, varie opere di saggistica, e infine la trilogia di romanzi incentrata su Phèdre - Il dardo e la rosa (Nord, 2005), La prescelta e l’erede (Nord, 2006) e La maschera e le tenebre (Nord, 2007) - che ha ottenuto un grande successo sia di pubblico sia di critica, tanto da rimanere nella classifica del New York Times per più di un mese. E uguale entusiasmo ha suscitato la saga dedicata a Imriel, giovane principe del magico regno di Terre D’Ange.

«Un romanzo coinvolgente
e romantico… da non perdere.»
Booklist

«Con questa nuova saga,
Jacqueline Carey ha superato se stessa.»
Publishers Weekly

«Personaggi indimenticabili e una trama
ricca di intrighi, tradimenti e passione.»
Library Journal

-------------------------------------------------------------

 
Sarah Jio
 Il diario di velluto cremisi


Titolo originale: The Violets of March
Traduzione: Mara Dompè e Amalia Rincori
Categoria: Narrativa
pagine: 336 - prezzo: € 16,60
In libreria: 11 Ottobre 2012


È ormai notte quando Emily sale sul traghetto per Bainbridge Island, poche miglia al largo di Seattle. Davanti a sé, le luci dell’isola la accolgono come un abbraccio. Quel luogo è sempre stato il suo rifugio, la sua oasi di tranquillità, ed è quindi il posto ideale per dimenticare, per lasciarsi alle spalle le carte del divorzio appena firmate, il romanzo che il suo editore attende con ansia, ma che lei non ha ancora scritto, e l’oceano di rimpianti che la opprime. Così, per qualche tempo, sarà di nuovo ospite dell’anziana zia Bee, nella casa in cui, da ragazzina, ha trascorso lunghe estati luminose e spensierate. E proprio in quella grande casa, piena di fotografie in bianco e nero e di stanze chiuse a chiave, Emily scopre qualcosa che cambierà per sempre il suo destino: un diario con una consunta copertina di velluto cremisi, in cui una donna di nome Esther racconta la sua storia d’amore con Elliot, una storia che risale al 1943, avvincente e tragica, esaltante e impossibile.
Ma chi sono Esther e Elliot? Sono esistiti davvero? E perché quel diario si trova lì, in casa di zia Bee? Nessuno sembra disposto ad aiutare Emily a far luce sul mistero; anzi, di fronte alle sue domande, tutti si chiudono in un ostinato silenzio. Ma, per Emily, capire cosa sia accaduto a quella donna – così lontana eppure così simile a lei – diventa una ragione di vita. Come se dipanare quell’antica rete di passioni e tradimenti fosse l’unico modo per ricominciare a sperare. Come se il segreto nascosto tra le pagine di quel diario la riguardasse molto da vicino…


1943
Esther è innamorata di un uomo che non è suo marito
E, una mattina di marzo, osa baciarlo…

2012
Emily ama suo marito
Ma, con un ultimo bacio, è costretta a lasciarlo andare…

Due donne lontane nel tempo, eppure così vicine
Due decisioni che cambieranno per sempre la loro vita
Due storie legate dal filo invisibile del destino…

Sarah Jio è nata e cresciuta a Seattle, dove vive tuttora. Laureata in Giornalismo, ha scritto per numerose testate, tra cui Marie Claire, The Seattle Times, Health e The Oprah Magazine. Attualmente è la blogger ufficiale della sezione salute e benessere di Glamour.com. Il suo primo romanzo, Il diario di velluto cremisi, è stato un successo clamoroso di pubblico e critica, al punto che il Library Journal lo ha eletto miglior libro dell’anno. Il suo sito internet è www.sarahjio.com.
 
UN VERO CASO EDITORIALE:

Eletto miglior romanzo dell’anno
dal Library Journal
 
Uno dei titoli più caldi dell’ultima

Fiera di Francoforte

Diritti di traduzione venduti in tutto il mondo
nel giro di pochi giorni
 
«Sarah Jio mescola sapientemente Storia, amore e mistero,
dando vita a un romanzo straordinario.»
Library Journal

«Un esordio dolcissimo, con un finale che vi lascerà senza fiato.»
Coastal Living

«Un romanzo che vi resterà nel cuore.»
Kirkus Reviews

«Un debutto irresistibile.» 
Woman's Day

«Una storia romantica e travolgente…
Una lettura indimenticabile.» 
RT Books

effy.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)