lunedì 21 gennaio 2013

Clara Sanchez in Italia


CLARA SANCHEZ
TORNA IN ITALIA PER PRESENTARE IL NUOVO ROMANZO
ENTRA NELLA MIA VITA

«La sua letteratura è un trionfo internazionale.»
El Mundo

LE TAPPE DEL TOUR
Lunedì 21 Gennaio TORINO
Ore 18 - Presentazione presso il Circolo dei Lettori. Conduce Alessandra Tedesco

Martedì 22 Gennaio MILANO 
Ore 18.30 - Presentazione presso Feltrinelli P.zza Piemonte
Conducono Nicoletta Polla Mattiot e Lella Ravasi Bellocchio

Mercoledì 23 Gennaio – BASSANO DEL GRAPPA
Ore 18 - Presentazione presso Libreria Palazzo Roberti
Venerdì 25 Gennaio – VENEZIA
SCUOLA PER LIBRAI UMBERTO E ELISABETTA MAURI 
Il XXX Seminario di Perfezionamento della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri
si chiuderà, quest’anno, con l’intervento di Clara Sanchez Il piacere di leggere, il piacere di scrivere –
e le conclusioni di Achille Mauri e Umberto Eco

Sabato 26 Gennaio – ROMA
Ore 12 – Presentazione presso Libreria I Granai – Nuova Europa. Conduce John Vignola
Ho letto su un famoso quotidiano spagnolo una notizia curiosa e inquietante:  era appena stata trovata la tomba vuota di una bambina data per morta, appena nata, nel 1984. Un ennesimo caso di ‘rapimento in culla’: un fatto di cronaca molto diffuso a quell’epoca ma che ha iniziato a venire alla luce solo nell’ultima decade. Cosa avrei fatto se fosse successo a me? Se mia figlia, neonata, fosse finita in una rete malefica di compravendita? Entra nella mia vita è una storia che smuove sentimenti profondi, gli stessi sentimenti che questi fatti di cronaca hanno smosso dentro di me.” 
Clara Sanchez
Madrid. Il sole estivo illumina la casa piena di fiori. È pomeriggio e la piccola Veronica approfitta di un breve momento di solitudine per spiare tra le cose dei genitori. Apre una cartella piena di documenti, e scorge una foto. La estrae con la punta delle dita, come se bruciasse.  Non l’ha mai vista prima. Ritrae una ragazzina poco più grande di lei, con un caschetto biondo, una salopette di jeans e un pallone tra le mani. Veronica è confusa, ma il suo intuito le suggerisce che è meglio non fare domande, non adesso che la mamma è sempre triste. Anno dopo anno, Veronica si convince sempre più che le discussioni e i malumori in casa sua nascondano qualcosa di cui nessuno vuole parlare. E che l’enigma di quella foto, di quella bambina sconosciuta, c’entri in qualche modo. Ma quando Veronica diventa una donna, decisa e tenace, non può più fare finta di niente. La malattia della madre la costringe a fare i conti con un passato di cui non sa nulla, un passato rubato che la avvicina sempre di più alla bambina misteriosa della fotografia. Ritrovarla è l'unica strada per raggiungere la verità. Una verità che, forse, ha un prezzo troppo alto. E quando Veronica trova la bambina, ormai una donna anche lei, capisce che la strada è tutt’altro che percorsa, che il mistero è tutt’altro che svelato. Ma soprattutto capisce che c’è qualcuno disposto a tutto pur di ostacolarla nella sua ricerca. Non le rimane che affidarsi a sé stessa, al suo intuito e al suo coraggio. Perché districare il groviglio di bugie e manipolazioni sarà molto, molto pericoloso.
Entra nella mia vita è l’ultimo romanzo di Clara Sánchez, il più maturo e più importante, scritto dopo l’incredibile successo del Profumo delle foglie di limone – 500.000 copie vendute e ancora nella classifica dei libri più venduti dopo due anni dall’uscita –, e l’ha consacrata come l’autrice più letta del momento. Balzato in cima alle classifiche spagnole, ha scosso l’opinione pubblica per la sua forza dirompente. Una storia di tradimenti e di menzogne, di colpa e di innocenza, di verità e di fiducia, che ha come protagoniste due anime inquiete legate dal filo invisibile di un amore incrollabile.
CLARA SÁNCHEZ vive a Madrid. Già autrice di romanzi inediti in Italia e vincitrice del premio Alfaguara, con Il profumo delle foglie di limone (2011) ha raggiunto la fama mondiale. Con Garzanti ha pubblicato anche La voce invisibile del vento.
«Il suo romanzo più bello. La protagonista è uno di quei personaggi in grado di liberarci dal dolore dell’ingiustizia e riconciliarci con la vita.»
«La Vanguardia»
«Clara Sánchez ha superato sé stessa.»
«Granada Hoy»

1 commento:

  1. Ho letto gli altri due romanzi della Sànchez e devo dire che non erano male.. quindi penso proprio che proverò a leggere anche quest'ultimo libro! ;)
    Un saluto!
    PS: Anch'io ho un blog che parla di libri! Ti lascio il link: http://libri-ehr.blogspot.it

    RispondiElimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)