sabato 2 febbraio 2013

My book boyfriend #6: Lucas Delos.


Buona serata a tutti!
Siamo già a sabato e come al solito ecco qui la rubrica My Book Boyfriend, ideata da Missie del blog The Unread Reader.
In che consiste la rubrica? Nell'associare un personaggio letterario a un volto noto, come un attore, un modello, un cantante.
Ebbene sì, oggi vi mostreremo un boyfriend di un libro che tutte e tre abbiamo letto e recensito: qui

Lucas Delos della saga Awakening
 

Nome completo: Lucas Delos
Età: 17 anni
Occupazione: Studente
Caratteristiche fisiche: "Lucas era davanti al suo armadietto a una ventina di metri e fissava Helen in attesa che la legge di gravità tornasse a funzionare. Era alto almeno un metro e ottanta e aveva un fisico pazzesco, ma i suoi muscoli erano allungati e sottili, non eccessivi. Aveva i capelli neri corti e un’abbronzatura da fine estate che faceva risaltare il suo sorriso smagliante e gli occhi azzurri." 

"E tuo padre?" domandò Lucas quando vide Jerry spuntare sulla porta di casa.
"Guida e basta, dai! C'è il rischio che faccia sul serio" rispose Helen disperata mentre faceva ciao con la mano al padre.
"Fare cosa?" Ingranò la prima e partì.
"Parlarti da uomo a uomo" spiegò Helen, sollevata.
"Ah be', in questo caso..." disse Lucas. Inchiodò e mise la retro.
"Cosa fai?" Helen piazzò una mano sopra la sua per impedirgli di cambiare.
"Voglio andare a parlare con tuo padre. Non voglio che mi consideri inaffidabile."
"Lucas, giura su qualsiasi dio sacro che se torni lì dentro a parlare con tuo padre io scendo da questa macchina e vado a scuola a piedi..."
Lucas sorrise e ingranò di nuovo la prima, allontanandosi dalla casa di Helen. "Chi ti ha detto che gli dei sono sacri?" chiese con una luce sinistra negli occhi. Helen gli diede un pugno sul braccio.
"L'hai fatto solo per farmi andare fuori di testa, eh?" domandò indignata.
"Ehi, sei tu che ti vergogni di tuo padre. Sai che sei carina quando ti fai prendere dal panico?" le disse con uno dei suoi soliti sorrisi.
 
"Non lascerò che le si avvicini di un millimetro. Me ne frego di quello che mi aspetta" disse Lucas, preoccupato per Helen e disorientato dal modo in cui lei evitava il suo sguardo. Le guardò le mani.
"Lucas... Lasciami andare" sussurrò Helen, sfilando le mani da quelle di Lucas. Lui ammutolì, con la sensazione che stesse per succedere qualcosa di terribile. Di nuovo. "Se mi ami, lasciami andare. Mi ami?" Era aggrappata a un filo di voce. Esile, esile.
"Lo sai che ti amo" rispose confuso. "Sei hai paura, scappa con me, come avevamo deciso. Lo sai che siamo fatti per stare insieme, so che tu lo senti, proprio come me."
 
 
Okay. Tempo addietro io scelsi un volto diverso per Lucas, semplicemente perché la mia conoscenza di attori/cantanti/modelli è molto limitata, ma grazie al cielo Effy fa parte dello staff! Quindi, dopo una riunione abbiamo scelto questo bel fanciullo per il volto di Lucas e si tratta di:
Jeremy Sumpter
 
Charlie.

2 commenti:

  1. Non vedo l'ora che esca il terzo romanzo, spero che stiano insieme finalmente...il triangolo del secondo non mi era piaciuto proprio tanto >.< L'attore non mi piace tanto, me lo ricorderò sempre come Peter Pan ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jeremy dovrebbe avere i capelli più scuri, questo è vero. Per quanto i guarda il terzo libro della saga.. Non dovremo aspettare molto, marzo si avvicina!

      Elimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)