mercoledì 24 aprile 2013

Maggio e giugno secondo Delos Books.

Titolo: Angeli e zombie
Autore: Alden Bell
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Odissea Zombie 5
Pagine: 240
Prezzo: 14.90€
Data di uscita: giugno 2013
 
«L’essenza letteraria di Alden Bell è permeata dallo stile di William Faulkner e dall’horror di George Romero. Dalla prima pagina la sua scrittura semplicemente incanta.»  Fiction Nation

Per venticinque anni, la civiltà è sopravvissuta in territori isolati, al riparo dalla piaga dei morti viventi. In questo paesaggio fatiscente si aggira Temple, una ragazza in fuga, che si difende dalla morte e da segreti inconfessabili che porta nel cuore.
Temple non ricorda come fosse la vita prima dell’avvento degli zombie; ma rammenta di un vecchio che la prese con sé; e di un fratello minore che accudiva, prima della tragedia che la spinse a girovagare senza una meta fissa al di là della frontiera umana. Quando incontra il piccolo Maury, cerca di fare la cosa giusta: riportarlo dalla sua famiglia in Texas; allora, forse, potrà abbracciare la redenzione per alcune delle terribili cose che appartengono al suo passato. Perché Temple ha dovuto lottare per sopravvivere, compiendo atti di cui non va fiera e, lungo la strada, si è fatta dei nemici. Come quell’uomo che la segue nell’ombra, in attesa di rivelarsi, un’ultima volta.

Alden Bell è lo pseudonimo di Joshua Gaylord, con il quale l’autore ha pubblicato il suo primo romanzo, Hummingbirds. Cresciuto ad Anaheim, nella mitica Orange County, in California, dopo la laurea in letteratura inglese conseguita alla Berkeley University si trasferisce a New York dove ottiene un dottorato in letteratura anglosassone del Novecento presso la New York University. Attualmente vive con la moglie, la scrittrice di gialli Megan Abbott, insegnando lingua inglese in una scuola superiore ortodossa della Upper East Side e letteratura e studi culturali alla New School University.  Angeli e Zombie (The Reapers are the Angels) è il suo secondo romanzo. Il suo sito www.joshuagaylord.com



Titolo: Gioco di inganni
Autrice: Charlaine Harris
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Odissea Novels
Serie: Aurora Teagarden
Pagine: 250
Prezzo: 14.90€
Data di uscita: giugno 2013

Solitamente arguta e senza peli sulla lingua, Aurora Teagarden si ritrova senza parole per la sorpresa quando un cadavere precipita da un aereo e cade nel suo giardino, mancando di stretta misura la sua guardia del corpo. Il cadavere è quello di un agente di polizia locale, che non era certo un grande amico, e il suo apparire è seguito da strani eventi: appaiono alcuni agenti governativi, qualcuno colpisce alla testa il marito di Angel, e una collega che lavora alla biblioteca viene assassinata dopo aver avuto una lite con Aurora. Nel suo modo indomito e inimitabile, Aurora si mette a indagare per autodifesa.

Charlaine Harris è nata nel 1951 a Tunica (Mississippi). Dopo essersi laureata in Lettere presso il Rhodes College di Memphis da oltre vent’anni scrive opere di genere urban fantasy e mystery e i suoi libri sono frequentemente in testa alla classifica dei bestseller del New York Times. È sposata e madre di tre figli.
Tra i suoi successi, ricordiamo, in particolare ciclo di Sookie Stackhouse, che la Delos Books pubblica nella collana Odissea Vampiri finora composto da dodici romanzi, dal quale è stata tratta la serie TV True Blood, trasmessa anche in Italia, e il ciclo di Harper Connelly, una donna in possesso di poteri paranormali, pubblicato nella collana Odissea Streghe.



Titolo: Livido
Autore: Francesco Verso
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Odissea Fantascienza 61
Pagine: 252
Prezzo: 12.80
Data di uscita: giugno 2013

Peter Pains è un “trashformer”, un ragazzo di strada che vive cercando oggetti di valore nel kipple, il mare dei rifiuti che sommerge ormai intere porzioni di territorio. È disabile a causa di un incidente, ma questo non gli impedisce di avere un sogno: Alba, una bellissima ragazza che lavora nel suo quartiere e che lui si accontenta di sognare da lontano.
Ma Alba non è come lui: è nexumana, una persona la cui mente è stata caricata su un supporto informatico e il cui  corpo è interamente artificiale. La vita di Peter Pains cambia un drammatico giorno quando la gang di teppisti guidata da suo fratello, che odia i nexumani, rapisce Alba e la fa barbaramente a pezzi.
Da quel momento Peter Pains avrà due soli obiettivi: recuperare tutti i pezzi per ricostruire la sua amata Alba.
E la vendetta.

Francesco Verso (nato nel 1973 a Bologna) è uno dei più interessanti autori della nuova generazione italiana del fantastico. Già finalista del 2004 con Antidoti umani, nel 2009 ha vinto il premio Urania Mondadori con il romanzo e-Doll e ora con Livido aggiunge al suo palmares anche il premio Odissea. Suoi racconti sono apparsi sulle riviste Robot, edita da Delos Books, iComics per i tipi di Kawama e NeXT. Il racconto in ebook Sogno di un futuro di mezza estate è ai primi posti di vendita su Amazon.it nel genere fantastico. Vive a Roma, con la moglie Elena e la figlia Sofia.



Titolo: Morto per sempre
Autrice: Charlaine Harris
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Odissea Paranormal
Pagine: 320
Prezzo: 15.90€
Data di uscita: giugno 2013

Il tredicesimo ultimo romanzo che conclude la saga di Sookie Stackhouse.

“La serie di Sookie Stackhouse fonde alla perfezione sensualità, violenza e umorismo.”—Boulder Weekly
Nella città di Bon Temps ci sono segreti che minacciano le persone più vicine a Sookie, e che potrebbero annientare il suo cuore…
La sua relazione con Eric Northman non è più così ben definita. Lui e i suoi vampiri si stanno tenendo a distanza… e mantengono un gelido silenzio. E quando ne scopre il motivo, Sookie ne è devastata.
Poi uno sconvolgente omicidio scuote Bon Temps, e Sookie viene arrestata come colpevole. Le prove contro di lei sono però deboli, e riesce a uscire su cauzione. Indagando sull’omicidio, scoprirà che quella che sembra la verità a Bon Temps è soltanto una comoda menzogna. Che quanto passa per giustizia è più che altro sangue versato. E che ciò che passa per amore non è mai sufficiente…

Charlaine Harris è nata nel 1951 a Tunica (Mississippi). Dopo essersi laureata in Lettere  presso il Rhodes College di Memphis, da oltre vent’anni scrive opere di genere mystery e Urban Fantasy. I suoi libri da anni sono in testa alle classifiche del New York Times dei libri più venduti. È sposata e madre di tre figli.
I suoi numerosi romanzi hanno sempre ottenuto un grande successo, in particolare il ciclo Harper Connelly (pubblicato in Italia dalla Delos Books nella collana “Odissea Streghe”), tuttavia quello che le ha portato maggior notorietà è stato il ciclo di Sookie Stackhouse, che ha vinto il prestigioso Anthony Award e che è diventato un bestseller internazionale, tradotto e pubblicato in Cina, Giappone, Spagna, Romania, Grecia, Germania, Francia, Gran Bretagna, Russia, Turchia, Tailandia, Estonia e Corea.



Titolo: Omicidio a Shakespeare
Autrice: Charlaine Harris
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Odissea Novel 7
Pagine: 200
Prezzo: 14.90€
Data di uscita: maggio 2013

La nuova serie di gialli dall’autrice dei cicli di Sookie Stackhouse e Aurora Teagarden.

Harris, autrice delle celebri serie di Sookie Stackhouse di Aurora Teagarden e di Harper Connelly, introduce ora Lily Bard, residente di Shakespeare, Arkansas, una donna decisa a difendere la propria privacy, ad avere successo con un’impresa di pulizie costituita da lei soltanto e a eccellere nel karate. Quando l’impopolare quanto ficcanaso proprietario del condominio vicino a casa sua viene assassinato e scaricato nel parco locale, Lily denuncia alla polizia la presenza del cadavere nel parco… ma lo fa in modo anonimo. Il capo della polizia locale però non è uno stupido e scopre molto presto il coinvolgimento di Lily e il suo passato, che fa di  lei una possibile sospettata. Considerata la situazione e le opportunità offerte dal fare le pulizie per molti dei sospettati, Lily decide che il solo modo per chiarire la propria posizione è quello di trovare il vero assassino.

«Harris ha creato un interessante nuovo personaggio inserito in una storia dalla trama ben elaborata. Aspettatevi altri crimini da risolvere per questa donna delle pulizie.» Booklist

«Un’autrice di raro talento» Publishers Weekly

«Il mystery paranormale al suo meglio» Romantic Times

Charlaine Harris è nata nel 1951 a Tunica (Mississippi). Dopo essersi laureata in Lettere presso il Rhodes College di Memphis da oltre vent’anni scrive opere di genere urban fantasy e mystery e i suoi libri sono frequentemente in testa alla classifica dei bestsellet del New York Times. È sposata e madre di tre figli. Tra i suoi successi, ricordiamo, in particolare ciclo di Sookie Stackhouse, che la Delos Books pubblica nella collana Odissea Vampiri finora composto da dieci romanzi, dal quale è stata tratta la serie TV True Blood, trasmesse anche in Italia. Grande successo ha anche ottenuto il ciclo di Harper Connelly, una donna in possesso di poteri paranormali, pubblicato nella collana Odissea Streghe.



Titolo: La seconda opinione
Autore: Michael S. Palmer
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Medical Thriller 1
Pagine: 300
Prezzo: 14.90€
Data di uscita: maggio 2013
 
«Un medical thriller da batticuore… gratificante, sapientemente percorso dalla suspense necessaria a tenere i lettori incollati alle pagine» Boston Globe

La seconda opinione è  una full immersion nell’universo dei camici bianchi e tutta la vicenda prende forma spostando le pedine del mondo della medicina. La protagonista principale Thea Sperelakis è un medico, figlia di un illustre professore affetta da una sindrome correlata all’autismo. Nonostante ciò si costruisce una carriera e taglia i ponti con un retaggio parentale importante per lavorare in Congo, all’interno dell’Associazione Medici senza Frontiere.  Sono medici anche i suoi fratelli, i gemelli Niko e Selene dai quali però Thea ha sempre preso le distanze. L’autore, essendo un medico, gioca in casa e sfodera tutte le sue conoscenze professionali.
Michael Palmer, con questo libro ha costruito il gioco del gatto con il topo,  nel quale una donna deve fronteggiare un complotto fra medici per smascherare una pratica terribile, che tocca da vicino chiunque abbia mai affrontato un controllo medico. Grazie a personaggi accattivanti, colpi di scena e tradimenti che giungono dove meno uno se li aspetta, La seconda opinione vi porterà a mettere in discussione…tutto.

Michael S. Palmer, nato nel 1942 a Springfield, Massachusetts, è autore di sedici romanzi di genere medico ospedaliero. Tutte le  sue opere sono stata in testa alla classifiche del News York Time dei libri più veduti e il successo è stato poi  confermato dal fatto che i suoi libri sono stati tradotti in trentacinque lingue. Oltre a scrivere, Palmer svolge attività di medico specializzato in medicina interna negli ospedali Boston City e Massachussetts General. Ha lavorato a tempo pieno  come medico nei reparti pronto soccorso, e ora è direttore associato del programma medico della Massachussetts Medical Society.



Titolo: Sherlock Holmes e il vampiro di Whitechapel
Autore: Dean P. Turnbloom
Casa Editrice: Delos Books
Collana: Baker Street Collection 2
Pagine: 246
Prezzo: 14.90€
Data di uscita: giugno 2013
 
Un’indagine del più grande detective di tutti i tempi alle prese
con un inedito Jack lo squartatore.
 
Il più famoso Consulting Detective dell'Inghilterra vittoriana è sulle tracce del peggior serial killer che Londra ricordi: Jack lo Squartatore. Ma in Sherlock Holmes e il Vampiro di Whitechapel, Jack è un vampiro e Holmes si rifiuta di crederlo rischiando la disfatta più totale, mentre i due si sfidano a duello in questo romanzo incantevole e originale.
 Gli appassionati di Sherlock Holmes, gli affezionati lettori di Jack lo Squartatore e gli amanti dei vampiri alla Bram Stoker, troveranno sicuramente qualcosa da amare in questo romanzo storicamente attento e ricercato, che mescola con coraggio e abilità generi differenti che in questo libro si sposano alla perfezione.
 
Dean P. Turnbloom, nato nel 1954, settimo figlio di un minatore di carbone del sud dell’Indiana, si arruola nella Marina degli Stati Uniti nel 1973, dove presta servizio per trent’anni. È durante il periodo che passa in Marina che conosce e sposa una bella ragazza californiana, Nanette, che sarà madre dei suoi tre figli.
Turnbloom è anche l’autore di una serie di libri pubblicati dalle Edizioni Pelican, intitolati “Prizewinning political cartoons" con edizioni stampate nel 2008, 2010, 2011 e nel marzo 2012. Oltre a questo, suoi racconti sono stati pubblicati dagli editori L&L Dreamspell e Death Head Grin. Turnbloom risiede attualmente nel sud della California con quella che da 34 anni è sua moglie, tre figli, due nipoti, quattro cani, due gatti e un uccello (non tutti nella stessa casa).

2 commenti:

  1. Per quanto riguarda la Harris sono felicissima *^*
    La copertina di Livido è orribile ç_ç A parte questo m'incuriosisce ma la cover mi mette così tanta ansia che non so se lo leggerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, per la Harris concordo! Ho letto solo il primo della saga di Sookie e il primo di quella su Aurora, ma mi sono innamorata! E credo proprio che mi accaparrerò anche la sua nuova serie.
      La copertina di Livido mi ricorda la sigla della serie televisiva "Nip/Tuck", però sì, è interessante, anche se non credo sia il mio genere.
      Sinceramente mi ispirano tutti i libri qui sopra, ma purtroppo ho il portafoglio che piange, sob

      Elimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)