venerdì 26 luglio 2013

My book boyfriend #15: Gideon de Villiers.


Buona giornata a tutti!
Credevate che ci fossimo dimenticate di questa appassionante rubrica, ma quando si parla di bei fusti noi non ci facciamo fregare, ma soprattutto non ce li lasciamo sfuggire. Quindi eccoci qui con una nuova puntata di "My Book Boyfriend", ideata dal blog "The Unread Reader", dove diciamo vi presentiamo la carta d'identità di un personaggio maschile letterario.
Oggi vi parleremo di:


Gideon de Villiers de La saga delle gemme (Red, Blue, Green)

Sigla! Ok, scusate, mi sono fatta prendere dall'entusiasmo. Mi sembra doveroso avvertire che la visione di questo ragazzo potrebbe causare mancanze, batticuore e fiumi di bava.


Nome Completo: Gideon de Villiers
Età: 19 anni
Status: Studente di medicina, ma si dedica maggiormente al compito di undicesimo Viaggiatore nel Tempo.
Caratteristiche fisiche: "Il giovane aveva capelli mossi che gli arrivavano alle spalle e occhi verdi, tanto luminosi da farmi pensare che portasse le lenti a contatto. Pur non avendo mai visto i suoi capelli e i suoi occhi in precedenza, lo riconobbi subito."

Gideon si era fermato davanti a me, in attesa.
"Lasciami in pace!" dissi senza troppa convinzione.
"Non posso lasciarti in pace. Tutte le volte che ti lascio da sola, commetti qualche sciocchezza."
"Vattene!" Mi sarebbe piaciuto gettarmi per un po' su quel divano e prendere a pugni i cuscini. Era forse pretendere troppo?
"No, non lo farò" rispose Gideon. "Senti, mi spiace che sia successo. Non avrei dovuto permetterlo. 


Gideon  si voltò di nuovo. L'espressione sconcertata era scomparsa dal suo viso che aveva ripreso la consueta smorfia arrogante. Si appoggiò al davanzale della finestra a braccia conserte. "Mi puoi spiegare che cosa significa, Gwendolyn? Sino a pochi secondi fa mi detestavi con tutta te stessa."
"Volevo..." cominciai, ma poi ci ripensai. "Che razza di domanda sarebbe? Neppure tu mi hai ancora spiegato perchè mi hai baciato, giusto?" Usando un tono più sprezzante aggiunsi: "Mi era venuta voglia di farlo. E non era necessario che tu ricambiassi." In quel caso di sicuro sarei sprofondata sotto terra per la vergogna.
Gli occhi di Gideon lampeggiarono. "Ti era venuta voglia?" ripetè avvicinandosi a me. "Maledizione, Gwendolyn! C'è un motivo ben preciso se... da giorni cerco... ho provato in continuazione..." Aggrottò la fronte, evidentemente irritato dal proprio confuso balbettio. "Credi forse che io sia fatto di pietra?" Pronunciò quest'ultima frase a voce piuttosto alta.

"Ti amo, Gwenny, ti prego, non mi lasciare" gridò Gideon e questa fu l'ultima cosa che udii prima di essere inghiottita da un grande nulla.


Gideon rise. "Come ho già detto, il mio interesse è solo per voi. Vi prego di concedermi questo onore."
"Ma un gentiluomo come voi dovrebbe mostrare comprensione per la mia caviglia!"
"No, mi rincresce." Gideon tirò fuori l'iPod dalla tasca dei jeans. "Un attimo di pazienza, l'orchestra è quasi pronta." Mi infilò gli auricolari e mi fece alzare.
"Oh bene, i Linkin Park" dissi mentre il mio cuore mi accelerava perchè all'improvviso Gideon mi stava tanto vicino. 
"Come? Vi chiedo perdono. Ecco, ci siamo quasi." Il suo dito sfiorò il display. "Fatto. Mozart: è più indicato."

Abbiamo scelto di utilizzare il volto scelto per realizzare il film Rubinrot, cioè quel bel giovane di:
Jannis Niewöner


Non abbiate paura, anzi, commentate e diteci se siete d'accordo con noi. Fateci sapere anche se le citazioni scelte vi hanno convinto ad apprezzare questo personaggio.

E non perdetevi le recensioni sulla saga!

Charlie&Giav.

3 commenti:

  1. Gideon ha il suo fascino :)
    Non vedo l'ora di vedere il film!
    Sono davvero curiosa!!
    Bel post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Il film è già uscito (non in italiano ovviamente) e io l'ho visto in streaming. Bello, un po' diverso dal libro, ma molto bello.

      Elimina
    2. Non sapevo che era già uscito!! allora lo guardo anche io in streaming *__*

      Elimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)