giovedì 2 gennaio 2014

Propositi 2014: Charlie.


Ebbene sì, anche io ho deciso di fare un post sui propositi del 2014 (anche se in ritardo, visto che è il 2 gennaio, ma questi sono piccoli dettagli). Vediamo cosa ho deciso di fare in questo 2014:

  • smaltire la TBR (partecipo a una challenge su Goodreads relativamente a questo argomento, ma come obiettivo ho messo solo 10 libri, ma ho intenzione di leggerne molti di più)
  • partecipare a gruppi di lettura, magari su libri che ho in libreria da un po' e che probabilmente da sola non avrei voglia di leggere in quel particolare momento
  • riuscire a finire qualche saga (anche se la saga non è terminata, almeno mettermi in pari con le uscite italiane)
  • riuscire a partecipare alla challenge di Serena del blog Attraverso i libri e quel che Serena vi trovò., intitolata Monthly Keyword Reading Challenge. Mi sono iscritta, ma non sembra una cosa facile, spero proprio di farcela!
  • acquistare i libri necessari, non uno di più (qui la vedo molto complicata)
  • facendo riferimento al punto sopra, vorrei leggere i libri che sono stati il boom del 2013 e che io non ho mai letto (es. The Fault in our Stars, Divergent, Insurgent, Legend, Shatter me, Unravel me, ecc.)
  • rileggere la saga The Infernal Devices (nonostante non siano passati nemmeno sei mesi da quando l'ho letta la prima volta)
  • leggere 50 libri, quelli che mi sono proposta per la Goodreads Challenge (potete vedere l'avanzamento in uno dei widget sulla destra)
  • leggere di più in inglese e per questo partecipo alla Let's read in English del blog She was in Wonderland
  • leggere libri consigliati da altre persone e quindi leggere anche cose che magari non avreri mai letto, per questo partecipo alla Reading Challenge from reader to reader del blog Reading is believing
  • partecipare al Salone del Libro di Torino: ho partecipato nel 2012, ma sono potuta rimanere poco, quest'anno invece vorrei restare tutto il tempo e conoscere le altre blogger con cui dialogo solo sul web
  • laurearmi: già, il piano è la laurea a Novembre 2014, spero proprio di riuscirci!
  • andare a New York (questo è direttamente collegato al punto sopra, visto che sarebbe il mio viaggio di laurea)
  • essere più presente sul blog e fare cose interessanti anche per voi lettori (suggerimenti sono ben accetti)
  • dimagrire (già, problemi di donne!)
  • riuscire a trovare fra i miei miliardi di impegni un po' di tempo per me (sarà impossibile!)
Credete che possa farcela? Io ce la metterò tutta, non temete! 
Quali sono i vostri propositi per questo nuovo anno?

Charlie.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)