mercoledì 1 gennaio 2014

Top & Flop 2013: Boys

Eccoci qui con la seconda puntata (vogliamo chiamarla così) di questo tag (?) che noi ragazze abbiamo pensato per voi. Vediamo di che si tratta prima di tutto: il nome è Top&Flop e consiste nell'enunciarvi i nomi dei personaggi (anche secondari) migliori e peggiori, per ogni categoria scelta da noi (girls, boys e couples), dei libri letti da noi nel 2013. 

Questa volta parliamo di Boys





Partiamo dai peggiori, così finiamo con la ciliegina sulla torta.


Flop Boys 2013.
  • Lucas Delos in Goddess: Charlie ha sempre trovato che Lucas puzzasse (non nel vero senso della parola), non l'ha mai convinta pienamente poichè le sembra falso e il classico ragazzo apparentemente perfetto ma, in sostanza, insipido e fastidioso. Nulla da fare, è impossibile affezionarsi a Lucas. Trovate la recensione di Charlie qui e quella di Effy qui.
  • Aspen in The Selection: Il personaggio di Aspen non ha semplicemente senso. Aspen è un co-protagonista strumentale, l'unico ruolo che occupa è quello di ex-ragazzo, inserito dall'autrice per creare una distinzione evidente tra America, del tutto disinteressata alla competizione, e le altre ragazze. Di fondo, però, rimane ben poco. La Cass fallisce in un duplice senso: quello di creare un personaggio che, seppure agisce per amore della sua America, è così aspro e piatto che è difficile da inquadrare; e quello di particolareggiare America, sciocca e vanesia. Trovate la recensione di Giav qui.
Top Boys 2013.
  • Jace Wayland in The Mortal Instruments: recensioni onetwo and three. Jace è uno dei personaggi maschili migliori del panorama letterario YA. La complessità di un personaggio come Jace è difficile da iostrare e la Clare si dimostra un'ottima autrice, capace di rendere giustizia a qualsiasi tipo di carattere. Jace non si può spiegare a parole, va vissuto, va letto. E' il ragazzo che tutte noi vorremmo avere e si dimostra molto maturo per la sua età, oltre al fatto che fa di tutto per tenere al sicuro coloro che ama.
  • Magnus Bane in The Mortal Instruments e in The Infernal Devices: Magnus è così divertente, pieno di brillantini e con il cuore colmo d'amore per tutti. Non si può non amare, niente da fare. 
  • Gideon de Villiers nella saga delle gemme: amerete Gideon dal primo istante e nello stesso momento vorrete strangolarlo e battergli la testa contro il muro. Non so perchè, ma a Charlie viene in mente la canzone di Pink "True Love". Gideon dimostra di crescere pagina dopo pagina, andando contro tutto ciò che gli era sempre stato detto e che credeva fosse una specie di credo religioso. Recensione qui di RedBlue e Green
  • Daemon Black di Obsidianqui la recensione. Solo il nome Daemon fa sbavare Charlie e le spegne il cervello. Daemon è protettivo e nonostante si fosse fatto una promessa e fosse interessato ad una ragazza umana, cerca di rimanere fedele al giuramento fatto, anche se con poco risultato; alla fine l'amore è più importante. E poi le sue battute, solo quelle lo fanno entrare in questa lista.
  • Noah Shaw in Non sono Mara Dyer: Mara Dyer non è assolutamente abbastanza per Noah.
    Se alla fine del primo volume, Effy aveva trovato le motivazioni alla base del personaggio di Noah fiacche ed estremizzate, in questo secondo romanzo Noah si riscatta alla grande e ci dimostra di che pasta è fatto. Acuto, fedele, divertente e impertinente, le pagine con Noah sono quelle che fanno il libro, surclassando ogni altro elemento. Dissipa lentamente il velo del mistero con cui si era presentato e ci mostra lati nascosti, teneri ma pur sempre affascinanti. Trovate la recensione qui.
  • Gabriel Lightwood nella saga The Infernal Devices: recensione de L'angelo e de La Principessa. Qui potrebbe scatenarsi una rissa, quindi stiamo calmi e facciamoci una camomilla. Quando si parla dei ragazzi della Clare si entra sempre in disputa e Charlie, Giav ed Effy cercano di accaparrarsene il più possibile e anche Gabriel è in questa bellissima lista. Gabriel è stato cresciuto con una mentalità molto chiusa ed arcaica e non conosce altro. Quando tutto il suo mondo va in pezzi non può fare altro che cercare di riattaccare questi pezzi insieme, senza alcun risultato, ma non demorde, non può cancellare anni e anni di insegnamento; eppure alla fine ce la fa.
    Gabriel è il perfetto esempio di sviluppo e crescita di un personaggio. Probabilmente il più apprezzato da Effy nell'ultimo volume della saga.
  • Sebastian Verlac/Jonathan Morgenstern in The Mortal Instruments: Il personaggio preferito di Effy, in assoluto.  Giav non può non adorarlo.
    Charlie vorrebbe aprire una parentesi grande quanto il mondo, ma non può per non fare spoiler strani. In ogni caso è uno dei personaggi del suo genere migliori di cui è stato scritto e il suo fascino... oh cielo.
  • Christian Ozera in Vampire Academy: Christian è fuoco, passione e tanto, tanto, tanto figo. E' il classico ragazzo pericoloso che tutti evitano perchè ne hanno troppa paura, ma alla fine è innocuo, sempre se non lo si fa arrabbiare.
  • Dimitri Belikov in Vampire Academy: Dimitri è sex appeal, un accento che fa tremare le ginocchia e un insegnante che tutte vorremmo avere per farci insegnare un argomento ben specifico.. indovinate quale! Dimitri è l'insegnante di Rose, ecco cosa lui sa. Purtroppo subito si rende conto di quanto lei sia pericolosa (attira guai come una calamita) e irresistibile, ma non può uscire dal suo ruolo.. o forse sì? Lo chiamavano Dimitri Volontàdiferro.
  • Adrian Ivashkov in Vampire Academy: Adrian è tentazione pura, non solo nel senso che potete ben immaginare. 
  • Renier Laroche in Nightshade: Charlie è innamorata di lui (come di tanti altri, ma sono dettagli) e se dovesse scrivere tutte le motivazioni probabilmente questo post non avrebbe una fine. Qui trovate la recensione del libro e vi lascio questo link dove potete conoscere meglio Ren, ve ne innamorerete. 
  • Henry in The Goddess Test: qui Charlie ha parlato di Henry e non le sembra il caso di ripetersi.
E anche per oggi è tutto! Fateci sapere cosa pensate di questo tag (o come diavolo volete chiamarlo) e ritenetevi tutti taggati. Rifatelo nel vostro blog oppure rispondete qui sotto. 
Charlie, Effy e Giav.

2 commenti:

  1. Quanto condivido i tuoi Top <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie : D è stato un anno con dei Top davvero piacevoli. Dovrebbero seguire tutti il loro esempio.

      Elimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)