giovedì 2 gennaio 2014

Top & Flop 2013: Couples

Episodio conclusivo della triade dei Top&Flop, stavolta diretto da me (Effy), incentrato su alcune delle coppie di questo 2013 che, nel bene o nel male, ci hanno colpito per un qualche motivo. O, al contrario, hanno avuto il potere di annoiarci a morte.
I protagonisti sono ben selezionati, un po' per una questione di lunghezza del post - e quindi di noiaaaa - un po' per una questione di tempo - e quindi di noiaaa -.
Questo turno è delle Couples



Flop Couples 2013
  • Cassandra&Orion da Goddess: Entrando qui siete incappati in uno spoiler grande quanto una casa, giustappunto per iniziare il 2014 col doppio. Orion e Cassandra è la coppia più male assortita del 2013.
    Josephine era cascata nel clichè del triangolo amoroso in Dreamless - tanto per non perdere l'ennesimo clichè - ma la sua risoluzione dei problemi è inammissibile. Il rapporto tra Orion e Cassandra, la quale resterà sempre una ragazzina ai miei occhi che, in quest'ultimo romanzo, compie un'opera di in-evoluzione assurda, è, per essere franchi, campato in aria. Un ripiego, anche un tantino offensivo per il lettore, sviluppato malissimo. Josephine poteva certamente lavorarci meglio. Si ha come il sentore che ci abbia pensato 5 minuti prima di iniziare la stesura di Goddess e il risultato è raccapricciante. Io e Charlie proviamo anche orrore, ripensandoci. 
  • Andy&Hector da Goddess: Nulla da fare, zia Josie non ne ha azzeccata una! Questa coppia potrebbe essere anche carina, se non puzzasse di marcio. L'autrice ha deciso che l'ultimo volume della saga doveva essere incentrato sull'accasare ogni personaggio. Ho trovato la cosa parecchio fastidiosa. Qui la mia recensione di Goddess, qui quella di Charlie. 
  • America&Maxon da The Selection: Questa coppia è il prototipo perfetto di flop. Se ripenso a loro la mia testa ha sola la forza di urlare "no, no, no, no". Recensione di Giav, qui.
  • Penryn&Raffe da L'angelo caduto: Sono una delle poche a non aver adorato a dismisura questo romanzo. Ritengo ci siano parecchie lacune, buchi anche stilistici e di caratterizzazione dei personaggi. Il rapporto tra Penryn e Raffe non viene spiegato adeguatamente, ed è anche giusto considerato che la storia si sviluppa in tre romanzi, ma non è coerente con certi comportamenti del protagonista, Raffe (non Raf, tu casa editrice). Il motivo principale a far crollare questo castello è semplicissimo: Raffe è un Arcangelo, è perfetto e vive da sempre, quindi perchè si innamora proprio di Penryn?
    Boh. Mia recensione qui.

    Top Couples 2013
  • Gwen&Gideon dalla Trilogia delle Gemme: Il rapporto di questi due è reale e concreto. Non c'è nulla di più bello che trovare nei romanzi una storia d'amore finalmente attuabile. Il paradosso è che la saga ha elementi paranormal, Gwen e Gideon stessi sono da considerarsi esseri umani con doti fuori dal comune, eppure la loro relazione è così vera e semplice che possiamo anche scinderla dal contesto assurdo in qui è settata e trasportarla nella nostra quotidianità.
  • Clary&Jace da The Mortal Instruments: cadiamo ogni volta nel banale e nello scontato. Possiamo non inserire questi due nella lista delle coppie più belle? Cavolo, no!
  • Vito&Sophie da Grida per me: lui è semplicemente fantastico e lei ne ha passate tante, tanto da non fidarsi di nessuno, soprattutto degli uomini. Lui però riesce ad entrare nel suo cuore. Insieme sono chimica pura. 
  • Zuzana&Mik da La città di Sabbia: Togliendo il piccolo particolare che io amo Laini Taylor, amo la sua Figlia di Fumo e Ossa, amo Zuzana, amo Mik, questa coppia è in assoluto la dolcezza. Mik è un ragazzo premuroso e devoto che si spinge dall'altra parte del mondo per la felicità di Zuzana. Entrambi sono umani, entrambi personaggi secondari, eppure Zuzana e Mik hanno questa meravigliosa capacità, quella di riuscire a brillare in un mondo popolato da Mostri, Angeli e ragazze affrante dai capelli blu. 
  • Ariadne&Matt da Goddess: Charlie crede che questa sia l'unica coppia che si salvi di tutto il libro. La coppia più vera, sofferta e che entrerà fra le vostre preferite in men che non si dica.
  • Hazel&Gus da Colpa delle Stelle: Molti di voi avranno letto questo libro e avranno sofferto come poche volte. Altri, invece, lo conosceranno solo dalla fama, e sfrutto l'occasione per incitarvi a leggerlo. Il rapporto di Hazel e Augustus è meraviglioso quanto struggente e sarebbe impossibile ometterli da questa lista come miglior coppia.
  • Rose&Dimitri da L'Accademia dei Vampiri: L'accademia dei Vampiri è stata la saga che più ho amato quest'anno - contagiando anche la povera Charlie che è cascata nella tela della perfida Mead -. Rose con la sua impertinenza e la sua audacia riesce a far breccia nel cuore del calmo e pacato Guardiano Belikov, e insieme creano una coppia esplosiva. Micidiali in combattimento, non si risparmiano di fare a pezzettini anche il cuore di noi lettori. La loro relazione cresce e si evolve, a causa degli eventi, e tra scene struggenti e baci rubati, Roza e Dimka non potevano non essere ricordati come una delle coppie migliori. 
  • Celaena&Chaol da Il Trono di Ghiaccio: Non so se sapete che io ho amato questo romanzo, e ancora di più ho amato le novelle prequel di questo romanzo. Sebbene preferissi Celaena con Sam (non fatemi piangere), il Capitano delle Guardie è riuscito a conquistarmi quasi da subito. Nonostante le continue effusioni con Dorian, Chaol e Celaena sono la coppia che fa palpitare il cuore, in grado di comprendersi pur essendo così diversi, e di emozionarci con un semplice abbraccio, abbrccio che, a parer mio, è valso più di tutti i baci di Dorian.
  • Tris&Tobis da Insurgent: Con Insurgent, Veronica Roth è riuscita a convincermi del tutto. Ero un po' titubante dopo la lettura di Divergent, ma col secondo volume la Roth dimostra una crescita non da poco. Tris e Tobias sono, probabilmente, la coppia migliore di questo 2013. Incarnano alla perfezione due metà che formano un intero. L'uno è la famiglia dell'altra, l'uno completa l'altra. L'uno è disposto a perdere l'altra piuttosto che ella perda se stessa.
  • Penelope&Julian da L'ombra del vento: l'eccezionalità di Zafón è universalmente riconosciuta, sotto ogni punto di vista. Ed eccolo che ci regala una coppia dall'amore più che contrastato, ma che non può non trascinarci nel vortice della loro straziante passione. Giav è rimasta letteralmente folgorata.
  • Bea&Daniel da L'ombra del vento: la coppia protagonista del romanzo è passione e dolcezza, una storia su cui Giav non avrebbe inizialmente scommesso, ma che poi non ha fatto che conquistarla sempre più.
  • Allison&Zeke da Immortal Rules: non ho apprezzato Zeke inizialmente, ma poi andando avanti ho apprezzato sia lui, ma soprattutto loro due insieme. Sono nemici naturali e lei deve tenere segreta una parte di sè per stare al suo fianco, eppure lui riesce ad amarla anche scoperta la verità. Fantastici.
  • Kate&Henry in The Goddess Test: una storia nata come una sorta di ricatto, ma che diventa vero amore passo dopo passo. Un amore pieno di difficoltà, trame nascoste e tradimenti, che però riesce a sopravvivere.
  • Stephanie&Morelli dalla saga di Stephanie Plum: rock 'n' roll. Sono chimica e divertimento. Lui fa di tutto per portarsela a letto e lei fa di tutto (involontariamente) per dargli su i nervi. Una coppia che vi farà ridere fino a farvi venire le lacrime agli occhi. 

E ora che anche l'ultimo Top&Flop è stato completato, non ci resta che augurarvi un 2014 coi fiocchi. Da programma, si prospetta un anno ricco di nuove pubblicazioni, adattamenti cinematografici e saghe che volgono al loro agognato "The End".
Quali sono stati i vostri Top&Flop e che genere di libri attendete per il 2014?
Un abbraccio da Effy, Charlie e Giav.




6 commenti:

  1. Condivido sulle coppie Top <3 Non ho letto nè Goddess, nè l'angelo caduto, nè The Selection quindi non proferisco parola sulle coppie Flop. I migliori sono Tris e Tobias e Hazel e Gus <3
    Ho finito da pochissimo Le coincidenze dell'amore e la Hoover è fantastica a creare coppie Top!!

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con molte coppie, soprattutto quelle Top. Hazel e Gus sono l'amore fatto a persona, così come Clary. Io adoro anche Jem e Tessa, della serie TID: secondo me sono dolcissimi *o*
    E concordo anche riguardo a Chaol e Celeana, molto meglio di Dorian e Celeana. Riguardo alle coppie Flop, non ho letto Goddess, ma non sono così dispiaciuta per lo spoiler: non penso che lo leggerò presto e nel frattempo me lo sarò già dimenticata (ho una memoria corta, sì). Le mie coppie Flop... Forse Simon e Isabel (sempre da TMI). Sarò l'unica, ma proprio non ce li vedo quei due insieme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le coppie Flop sono, penso per tutti, un argomento delicato. Nel bene o nel male - e per fortuna - tutti sono in grado di emozionarci, ma in Goddess sembrava che l'autrice volesse semplicemente sistemare i personaggi single, cosa che mi ha quasi offeso!
      Per quanto riguarda Simon ed Isabelle, l'unica cosa che apprezzo della coppia è che ci fa scoprire un lato diverso di Izzy, che dal primo libro è molto mutata.

      Elimina
  3. Rose e Dimitri *__*
    Jace e Clary *__*
    Tris e Tobias *__*
    Gwen&Gideon *__*
    Amo quelle coppieeeee!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, concordo con te. Non possiamo non inchinarci davanti a queste meraviglie **

      Elimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)