lunedì 11 gennaio 2016

Let's talk + Reading Challenge 2016.

Buona serata a tutti, ragazzi!
Sono le 22.53 di lunedì sera e tutto va bene. Beh, più o meno: giovedì ho un esame all'università e io dovrei studiare, ma dopo averlo fatto tutt'oggi mi sento stanca morta, così sto passando questa serata scrivendo il post che vi avevo promesso che prima o poi avrei fatto ed eccolo qua!

Prima di parlare di cose più "libresche" affrontiamo i temi più caldi di cui voglio trattare: le novità.
Innanzitutto sappiate che io sono estremamente dispiaciuta se spesso lascio il blog in balia di sè stesso, ma uno dei primi e più importante proposito di questo 2016 è quello di essere presente il più possibile. Sto organizzando un'agenda solo per il blog (in teoria ne avevo già organizzata una, ma non era abbastanza... organizzata) e quindi averla tutti i giorni sotto gli occhi mi farà sentire in colpa se vi lascio per più di qualche giorno. 
Forse non vi interessa affatto, ma voglio spiegarvi alcuni motivi che mi hanno tenuto lontano dal blog: a settembre ho fatto un test di ingresso per l'università (nonostante la prima laurea ne ho scelta una quinquennale) e sono entrata. Essendo che il nuovo corso di laurea ha molti elementi in comune con il primo che ho fatto, mi hanno passato degli esami da un corso all'altro, facendomi "andare avanti" di un paio di anni, quindi risulto iscritta al terzo anno, invece che al primo. Il problema è che molti esami mi sono stati passati in parte (e quindi li devo sostenere) e se voglio finire tutto in 3 anni devo fare il doppio degli altri quest'anno. In pratica ho seguito il primo, secondo e terzo anno di lezione e ora sto cercando di incastrare gli esami di questi anni, i laboratori e anche i tirocini. Sto uscendo pazza, esatto.
Vi avverto che da fine gennaio a fine aprile avrò 2 tirocini quindi forse non sarò presente così come spero, ma io ce la metterò tutta, promesso!
Inoltre presto andrò a convivere con il mio ragazzo, quindi stiamo osservando e valutando tante cose, forse qualcuno mi può capire.
Insomma, ho 216497652 cose a cui pensare, esatto.
Giav è tornata dall'Erasmus e si è laureata (yeeee) e ora sta cercando di tornare al passo con il blog.
Effy.. effy ha una comunicazione da farvi, che farà presto.

Ora passiamo alle Reading Challenge del 2016.
Lo so, sono pessima. Ho tipo 10 recensioni in arretrato e mi metto dietro a nuove challenge, contando che al termine di quelle dell'anno scorso non mi sono nemmeno avvicinata lontanamente. Ma l'importante è crederci, no? 
Vediamo a cosa ho deciso di partecipare qui sulla blogosfera (cliccate pure sulle immagini e vi ritroverete direttamente al post introduttivo di ogni challen):



Un monopoli letterario, dove ad ogni casella corrisponde qualcosa da leggere oppure un premio, un imprevisto o una probabilità. Non avete idea di quanto questo mi stuzzichi!




Queste ragazze ci sfidano in 4 tappe diverse a leggere almeno 24 libri, che devono rientrare nelle categorie da loro proposte. Sembra facile, vero? Poi ti propongono un libro con un alimento nel titolo. Why?! Beh, io ci riuscirò!


Image and video hosting by TinyPic

Cluedo.
...
...
Che c'è? E' Cluedo, credevo che questo bastasse! Io amo il Cluedo, anche se ora come ora non ci gioco più, ma un tempo mi divertivo tantissimo a cercare di capire chi diavolo fosse stato a uccidere chi, dove e con che cosa. Qui si parla anche di libri. Più di così cosa volete?



Mastereader 2.0. Avevo partecipato alla prima fallendo, questa volta vincerò, che cavolo!


-Charlie.


2 commenti:

  1. Ciao Charlie!Anch'io quest'anno vorrei riuscire a essere più attiva nella blogosfera. Negli ultimi mesi del 2015 non ho esattamente abbandonato il blog perché avevo una marea di post programmati, ma in un certo senso è come se l'avessi fatto perché entravo in blogger solo per pubblicare e rispondere occasionalmente ai commenti xD In bocca al lupo per le challenge! :D

    RispondiElimina
  2. Adoro le sfide, partecipo spesso su anoobi. Mi incuriosisce quella di Cluedo, lo adoro <3 Mi vado a informare.

    RispondiElimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)