domenica 2 luglio 2017

Recensioni in serie: Covenant #1 e #2.


Titolo: Covenant. Tra due mondi.
Titolo in lingua originale: Covenant. Half-blood.
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Casa Editrice: Harper Collins Italia
Serie: Covenant #1
Prezzo: 16.00€
Dove acquistarlo:  cartaceo, ebook 

Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.




Titolo: Covenant. Cuore puro.
Titolo in lingua originale: Covenant. Pure.
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Casa Editrice: Harper Collins Italia
Serie: Covenant #2
Prezzo: 16.00€
Dove acquistarlo:  cartaceo , ebook

Essere destinata a diventare una specie di fonte di energia soprannaturale non è esattamente quello che Alexandria sognava nella vita. Neanche se i suoi poteri servono a Seth, l'Apollyon, il più potente dei Mezzosangue, nonché... la sua ombra. Seth non la lascia un momento: la segue durante gli allenamenti, l'aspetta alla fine delle lezioni, compare persino nella sua camera da letto. È vero che la sua presenza ha anche degli effetti benefici – per esempio, con lui accanto Alex non ha più gli incubi terribili del tragico confronto con la madre – ma non ha alcuna influenza sui sentimenti fortissimi e proibiti che prova per il Puro Aiden... e nemmeno su ciò che lui è disposto a fare, e a sacrificare, per lei. Quando i daimon penetrano nel Covenant e attaccano gli studenti, gli dei inviano le Furie, divinità minori determinate a distruggere ogni pericolo per la scuola, incluso l'Apollyon e... Alex. E come se avere a che fare con un'orda di mostri dell'etere non fosse abbastanza, un'altra misteriosa minaccia incombe su di loro: qualcosa, o qualcuno, vuole neutralizzare Seth, anche se questo significa rendere schiava Alex o addirittura ucciderla. Ma quando ci sono di mezzo gli dei, semplicemente alcune decisioni non possono essere cambiate. Per nessun motivo.


Recensione.

Ci troviamo nel presente, in un mondo nascosto alla vista degli umani, un mondo che gli esseri umani non capirebbero.
Un microcosmo dove le antiche leggende sugli dei greci che venivano sulla terra e conquistavano i mortali non sono così fantastiche, anzi è storia vera. Una storia che ha dato vita agli Hematoi, ai Puri, ai Mezzosangue e ai daimon. Gli Hematoi sono figli di dei e mortali e hanno poteri straordinari, che hanno a che fare con i quattro elementi. I figli di due Hematoi sono definiti Puri poichè hanno lo stesso rango dei genitori e così si tramandano i poteri sugli elementi. Quando un Puro e un umano concepiscono un figlio (come faceva il loro caro avo Zeus), questo è definito Mezzosangue, poichè non ha alcun potere divino, ma ha altre caratteristiche quali forza e velocità; inoltre riesce, a differenza dei Puri, a vedere oltre la maschera dei poteri degli elementi dei daimon, esseri malvagi che utilizzano i poteri per riuscire a succhiare l'etere che scorre dentro i Puri, uccidendoli o trasformandoli in daimon. 
Per istruire i Puri sull'utilizzo dei loro poteri e per allenare i Mezzosangue sono state costruite diverse scuole, fra le quali il Covenant. Ed è da questo posto che Alexandria Andros e sua madre sono scappate circa due anni prima e hanno fatto di tutto per nascondersi dai Puri e dai Mezzosangue. Purtroppo però i daimon le hanno trovate e Rachelle, la madre di Alex, non ce l'ha fatta. 
Dopo giorni passati a fuggire da tutto e da tutti, Alex è stata presa. Le Sentinelle (che potremmo definire come una squadra SWAT contro i daimon) del Covenant l'hanno trovata e l'hanno riportata a scuola. 
Nonostante suo zio sia il nuovo preside, Alex sa che tutto andrà storto. La fuga, il suo comportamento e il suo patrigno... ha tutto contro. Non riuscirà mai a realizzare il suo sogno di diventare una Sentinella, ma rischia che il suo peggiore incubo diventi realtà: la costringeranno a bere la medicina che annebbia il cervello e diventerà una serva senza alcuna coscienza o potere decisionale. E' già tutto deciso. 
O forse no. Aiden St.Delphi, la Sentinella che l'ha trovata, si intromette e intercede per lei. Lui la allenerà senza sosta e se alla scadenza data dal preside Alex non avrà raggiunto il livello dei compagni, il suo destino sarà segnato. Inoltre dovrà rispettare tutte le regole che il Covenant impone. Il problema è che Alex non riesce a sottostare alle regole, il suo carattere ribelle, la sua esuberanza e la sua impulsività non glielo permettono.

Si scostò una ciocca scura dalla fronte e mi fece quel suo sorriso sbilenco.
«Mi ricordo di te.»
Feci una faccia perplessa. «Cosa?»
Il sorrisino divenne un sorriso vero e proprio. E... oddio, ecco le fossette.
Mi sentii mancare il fiato. «Anch'io mi ricordo di te.»

Oltre all'allenamento di un coach estremamente preparato e assolutamente sexy, ci si mettono i daimon, capitanati da Rachelle, che sta cercando Alex. 
La vita della nostra protagonista compie un improvviso cambiamento, una rivoluzione che sembra non volersi fermare, aggiungendo al castello di carte traballante che è la sua vita altre carte molto pesanti, dovute a rivelazioni e scoperte che la travolgono. 
Riuscirà Alex a mantenere la promessa fatta allo zio di recuperare il tempo perso, a sottostare alle regole, a sopravvivere e a non cedere al sex appeal del suo istruttore? 
Così comincia la storia di Alex, dove nuove scoperte la porteranno a chiedersi di chi potersi fidare, a perdere persone fidate e a fare nuovi incontri, fra cui Seth, l'Apollyon, un Mezzosangue che ha poteri straordinari, essendo l'unico ad avere dentro di sè tutti e quattro i poteri degli elementi più un quinto e specialissimo altro potere: riesce infatti a lanciare fulmini come il famoso Zeus.
Se Aiden conquista Alex al primo sguardo, Seth cerca di conquistarla giorno per giorno. Chi scegliere? Il Puro che le fa volare le farfalle nello stomaco, anche se la relazione fra Puri e Mezzosangue è proibita; oppure l'Apollyon, che sembra essere la sua perfetta metà mancante?

«Ucciderai coloro che ami. E' scritto nel tuo sangue, nel tuo destino.
Così hanno detto gli Dei che sono venuti a predirlo.»


Houston, abbiamo un problema. 
Questi due libri sono fantastici, pieni di azione, sentimento e suspence. So benissimo di essere ripetitiva quando si parla di questa autrice, ma Jennifer L. Armentrout fa questo effetto e io la adoro per questo. Quando scopro che in Italia è stato pubblicato uno dei suoi libri, questo finisce in prima posizione nella mia wishlist e di conseguenza è il primo che ho intenzione di comprare. Poi lo compro e non lo leggo. Perchè? mi chiederete. Il problema è che questa straordinaria autrice ti tiene con il fiato sospeso dall'inizio alla fine e sul più bello ti lascia in attesa del volume successivo. Non si fa così! In fondo però è per questo che ci piace. 
Ora la domanda è: perchè abbiamo un problema? 
Purtroppo io ho letto anche al serie di Vampire Academy di Richelle Mead e molte cose si somigliano, anche troppe. Non parlo di ambientazione, triangolo amorosi o altre cose più generiche, ma proprio di avvenimenti precisi che sembrano quasi presi con lo stampino dalla Mead. Io dico, perchè?!
Molte, troppe le cose che accomunano Rose Hathaway di VA ad Alexandria Andros, ma come Rose ci aveva conquistato, Alex non è da meno.
Il suo essere una ragazza assolutamente ribelle e dalla lingua così affilata da stenderti con una singola parola o battuta.  Il suo coraggio, che spesso viene confuso con l'incoscienza; la sua forza di volontà e il suo senso di sacrificio verso gli altri la rendono speciale
Adrian St. Delphi... il classico strafigo che fa venire la bava alla bocca solo a leggere il suo nome. Un ragazzo che è esattamente l'opposto di Alex: coscienzioso, maturo, il classico bravo ragazzo che è tutto lavoro e responsabilità. 
Sa quali sono i suoi compiti e i suoi doveri e ha scelto come scopo della sua vita quello di badare al fratello ribelle Deacon e quello di essere una Sentinella, per uccidere i daimon.
Segue sempre le regole, anche se quando ha a che fare con Alex spesso e volentieri se ne dimentica, soprattutto quella che vieta relazioni fra Puri e Mezzosangue.
Seth è l'Apollyon, la figura con più potere, inferiore solo agli Dei stessi. 
E' razionale e non ha paura di dire le cose come stanno, anche quelle cose che sarebbe meglio tenere segrete. I suoi commenti sono taglienti e sinceri, tanto da lasciare a bocca aperta chiunque. E' un bel ragazzo e sa esattamente cosa può ottenere: tutto. Può ottenere tutte le ragazze che vuole, ma se la ragazza che vuoi pensa ad un altro, come ti comporti? Facile, la conquisti giorno per giorno, la segui come uno stalker...
Altri personaggi compaiono in questi due libri, personaggi che si fanno amare e che si fanno odiare, in base al loro ruolo nella storia. 
Nonostante la storia già vista di Vampire Academy, questa serie ti prende, ti ingoia, ti mastica e ti risputa prima ancora che tu te ne accorga. E questo vuole essere un complimento per dire che ti rapisce fin dalle prime pagine, lasciandoti un senso di malinconia al termine di ogni libro, perchè vorresti continuare a rimanere in quel mondo che la Armentrout ha creato.
Ma dalla cara zia Jen non ci potevamo aspettare niente di meno. 

«You'll become the center of someone's world one day.
And he'll be the luckiest son of a bitch on this earth.»

Consigliata? Sì. Se avete letto VA sappiate che avrete strani deja-vù, ma che in ogni caso la amerete. Non avete letto VA? Cosa diavolo aspettate a comprare e leggere la serie Covenant?
Non tornerete indietro e non ve ne pentirete.

-Charlie.




5 commenti:

  1. Ciao! :) Complimenti per la recensione! Ho tenuto questa serie in wish list per una vita, ma ultimamente stavo pensando di toglierla senza leggerla. Mi era proprio passata la voglia, ma la tua recensione mi ha fatto esitare! Credo che ci penserò ancora un po' e magari riuscirò anche a dargli un'occasione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che questa recensione ti abbia fatto cambiare idea. Io non mi lascerei scappare questa serie.. se poi decidi di leggerla fammelo sapere :)

      Elimina
  2. Che dire... già mi era stata anticipata come qualcosa di grandioso quindi di conseguenza l'avevo aggiunta alla wishlist ma parlandone così... come posso non metterla al primo posto!? 😍Via a comperarla! 📚

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te l'avevo detto che secondo me questa saga ti sarebbe piaciuta, se già la recensione ti ispira.. cosa aspetti? :)

      Elimina
    2. Il prossimo stipendio! 😂

      Elimina

Ciao! Se ti va di lasciare un commento, mi farebbe molto piacere :)